Il supporto multipiattaforma di Kodi è uno dei tanti motivi per cui questo software è così popolare tra gli streamer online e i tronchesi. Questa versatilità è apprezzata da molti fanatici della tecnologia perché è una cosa abbastanza rara da vedere. Il Mac è il sistema operativo top di gamma preferito dalle persone per le sue straordinarie funzionalità.

Dopo Microsoft Windows, Mac è il sistema operativo desktop più utilizzato al mondo. Molti utenti preferiscono utilizzare macOS per uso personale a causa della sua straordinaria interfaccia grafica e delle sue impressionanti funzionalità. Kodi per Mac è qualcosa che gli utenti Mac vorrebbero avere.

Immagina l’unione di uno dei migliori sistemi operativi con uno dei migliori software di streaming online; MacOS e Kodi!

Sembra fantastico, giusto?

È davvero un’esperienza fantastica, avere Kodi per Mac OS a causa delle funzionalità e caratteristiche. È un’opzione migliore per gli utenti che preferiscono la comodità e l’interconnettività dei loro dispositivi mobili e desktop. L’interfaccia e la qualità di visualizzazione di un libro per Mac sono apprezzate a livello globale e non ci sono ripensamenti. Gli streamer online preferiscono guardare film e programmi TV in definizione HD, cosa possibile con l’app Kodi per Mac.

In secondo luogo, il fatto che malware e virus non siano i benvenuti in MacOS, rende più affascinante l’utilizzo. Lo streaming online a volte può essere uno sforzo rischioso e molti utenti si astengono dal partecipare a causa delle conseguenze. Tuttavia, gli utenti di un Mac non si preoccupano di problemi in quanto il Mac è uno dei sistemi operativi più sicuri da utilizzare.

Un’altra cosa grandiosa del Mac che lo differenzia dagli altri sistemi operativi come Windows e Android è la stabilità. Le applicazioni in Mac non si arrestano in modo anomalo come in altri sistemi operativi. Gli arresti anomali di file o app sono qualcosa con cui un utente MacOS non viene prodotto e questo è qualcosa che rende questo sistema operativo migliore di altri.

Quindi, su una scala comparativa, lo streaming online con Mac OS può essere un’opzione migliore rispetto ad altri!

Kodi è sicuro per Mac?

Infatti! Come accennato in precedenza, MacOS stesso è molto sicuro in quanto nessun malware o virus può entrare nel sistema, che è uno dei suoi USP. Inoltre, se l’utente utilizza componenti aggiuntivi Kodi ufficiali, non vi è alcun rischio di cadere in preda a qualsiasi tipo di virus a differenza di altri utenti del sistema operativo.

I problemi di sicurezza sorgono quando gli utenti optano per componenti aggiuntivi di Kodi di terze parti che hanno spyware e malware nei loro repository. Non è necessario che ogni componente aggiuntivo di Kodi di terze parti abbia qualcosa di sospetto nel suo repository. Non molti casi sono stati notati in questo modo, ma recentemente, alcuni componenti aggiuntivi di Kodi sono stati trovati infettivi.

Tuttavia, puoi divertirti ad utilizzare altri componenti aggiuntivi di Kodi per lo streaming di film, sport e molto altro senza preoccuparti della sicurezza su Mac.

Requisiti per Mac per installare Kodi su Mac

Di seguito sono riportati i requisiti per installare Kodi su Mac OS:

  1. Kodi supporta processori sia x86 che X64. I dispositivi Mac hanno x64 (processori a 64 bit) che sono supportati da Kodi e non saranno necessarie modifiche.
  2. Una GPU e OpenGL 2.0 sono i requisiti minimi per l’esecuzione di Kodi, i dispositivi Mac hanno specifiche migliori in termini di GPU e questo non sarebbe affatto un problema.
  3. Sono necessari almeno 2 GB di RAM per far funzionare rapidamente Kodi sul tuo dispositivo.
  4. Kodi non richiede molto spazio per l’installazione e coprirebbe solo 150 MB di spazio di archiviazione.

Come installare Kodi 18 Leia su Mac

  1. Vai alla pagina di download di Kodi.tv e fai clic sull’icona di download di Kodi per Mac OS. Scarica il programma di installazione (64 bit) sul tuo dispositivo.
  2. Apri il file scaricato sul Mac dalla cartella dei download.
  3. Ora trascina e rilascia il file di installazione di Kodi nella cartella Applicazioni > verrà avviata l’installazione dell’app.
  4. Una volta completata l’installazione, apri Kodi. (È probabile che potresti ricevere un errore che dice “non può essere aperto perché proviene da uno sviluppatore non identificato”, perché non hai abilitato l’autorizzazione per installare applicazioni esterne).
    Per abilitare l’uso di applicazioni esterne sul tuo Mac, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’app Kodi > Seleziona Apri. C’è un altro modo per aprire l’applicazione, è possibile aprire la sicurezza & Impostazioni sulla privacy e fare clic sull’opzione “Consenti applicazioni scaricate da:”.
  5. Questo è tutto! Ora puoi usare Kodi su MacOS e goderti lo streaming di tutti i tuoi contenuti preferiti attraverso i suoi incredibili componenti aggiuntivi.

Di seguito sono riportati alcuni dei migliori componenti aggiuntivi di Kodi per MacOS:

  1. Tubi TV
  2. Popcornflix
  3. Film di grandi star
  4. FilmRise
  5. crepitio
  6. WNBC

Questi sono alcuni dei migliori componenti aggiuntivi da provare sull’app Kodi per Mac. Alcuni di questi sono componenti aggiuntivi non ufficiali di Kodi, mentre altri sono concessi in licenza componenti aggiuntivi ufficiali di Kodi.

Come configurare la libreria Kodi su Mac OS

Se vuoi aggiornare la tua libreria Mac OS con i tuoi metadati, segui questi passaggi:

  1. Aperto Kodi
  2. Clic Film
  3. Selezionare Entra nella sezione dei file
  4. Clicca su Aggiungi video opzione
  5. Clicca su Navigare > Ora apri la cartella contenente i tuoi video da caricare e fai clic su OK
  6. Fai di nuovo clic su OK e la cartella verrà caricata.
  7. Ritorna al menu principale e apri la sezione Film.
  8. Apparirà una finestra > Seleziona Film e il contenuto verrà aggiunto alla tua raccolta.

Conclusione

Ormai avresti sicuramente capito che l’installazione di Kodi per Mac non è affatto complessa. Consiglio agli utenti Mac di provare a usare Kodi per lo streaming online in quanto ha delle ottime funzionalità. Ho menzionato sopra alcuni dei migliori componenti aggiuntivi di Kodi che puoi utilizzare per lo streaming di tutti gli ultimi film e programmi TV, quindi provalo.

Kodi su MacOS è qualcosa che amerai se sei un fan dello streaming che accoglie software e dispositivi di streaming di alta qualità. L’ho provato personalmente e ti assicuro che vale la pena provare. Tuttavia, se si affrontano restrizioni geografiche o se non si è in grado di installare un componente aggiuntivo, è possibile provare a utilizzare una VPN per bypassare le restrizioni. Dovresti anche optare per una VPN durante lo streaming online per proteggere la tua privacy.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me